L'oud è la regina delle resine che rende i cosmetici e i profumi terrosi e super sensuali

Agarwood_oud_620_520

Il legno di oud è particolarmente riconoscibile per l’odore animalico e di cuoio che emana quando viene bruciato. È un odore legnoso, intenso, resinoso, caldo, leggermente affumicato, a tratti animalico, potente, profondo, complesso, afrodisiaco, ipnotico, con pochi analoghi in natura", ci spiega la "nostra" guida olfattiva Giorgia Martone, naso e founder de LabSolue, lo scrigno di profumi e storie che vive nell'hotel cinque stelle Magna Pars di Milano.

Agarwood_oud_500_500

L'oud è la regina delle resine che rende i cosmetici e i profumi terrosi e super sensuali

Il legno di oud è particolarmente riconoscibile per l’odore animalico e di cuoio che emana quando viene bruciato. È un odore legnoso, intenso, resinoso, caldo, leggermente affumicato, a tratti animalico, potente, profondo, complesso, afrodisiaco, ipnotico, con pochi analoghi in natura", ci spiega la "nostra" guida olfattiva Giorgia Martone, naso e founder de LabSolue, lo scrigno di profumi e storie che vive nell'hotel cinque stelle Magna Pars di Milano.

oud_tree_620_520

L'agarwood, conosciuto anche come OUD, è il durame resinoso che si forma negli alberi di Aquilaria e Gyrinops quando vengono infettati da un particolare tipo di muffa. A causa d'essa, l'albero produce una resina aromatica scura che si addensa e si incorpora nel durame.

L'agarwood, conosciuto anche come OUD, è il durame resinoso che si forma negli alberi di Aquilaria e Gyrinops quando vengono infettati da un particolare tipo di muffa. A causa d'essa, l'albero produce una resina aromatica scura che si addensa e si incorpora nel durame.

oud_tree_500_500
Agarwood_oud_620_520

È il profumo delle «Mille e una notte», la raccolta di novelle orientali che ha fatto innamorare il terribile sultano Shahriyar. Uno degli odori più ancestrali e caratterizzanti del Medio Oriente è infatti l' OUD (o Agarwood), una resina tanto rara quanto pregiata, prodotta dagli alberi indiani Aquilaria e Gyrinops quando vengono infettati da un particolare tipo di muffa.

oud_500_500

È il profumo delle «Mille e una notte», la raccolta di novelle orientali che ha fatto innamorare il terribile sultano Shahriyar. Uno degli odori più ancestrali e caratterizzanti del Medio Oriente è infatti l' OUD (o Agarwood), una resina tanto rara quanto pregiata, prodotta dagli alberi indiani Aquilaria e Gyrinops quando vengono infettati da un particolare tipo di muffa.

Tra gli ingredienti più preziosi della profumeria artigianale, l' OUD ha conquistato anche il mondo occidentale con il suo tipico aroma a metà tra l'incenso e il cuoio, dando vita a nuove fragranze che miscelano le noti forti e «animalesche» di questo legno, a fiori e frutti, dall'aroma più delicato, per mitigarne il risultato.